Indice del forum
english for fun
Radio




Grammatica, esercizi, giochi, traduzione di brani letterari,materiale per esame di stato,

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum
   
 photo techmania.jpg
 
Photobucket
 
My soul roams with the sea from The Seafarer
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Literature 3^ : translations
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
englishforfun

Site Admin






Registrato: 09/09/07 09:23
Messaggi: 1013
englishforfun is offline 






NULL
MessaggioInviato: Gio Ago 26, 17:49:55    Oggetto:  My soul roams with the sea from The Seafarer
Descrizione: Con traduzione e commento
Rispondi citando

My soul roams with the sea from The Seafarer


This tale is true, and mine. It tells
How the sea took me, swept me back
And forth in sorrow and fear and pain,
Showed me suffering in a hundred ships,
In a thousand ports, and in me. It tells
Of smashing surf when I sweated in the cold
Of an anxious watch, perched in the bow
As it dashed under cliffs. My feet were cast
In icy... bands, bound with frost,
With frozen chains, and hardship groaned
Around my heart. Hunger tore
At my sea-weary soul. No man sheltered
On the quiet fairness of earth can feel
How wretched I was, drifting through winter
On an ice-cold sea, whirled in sorrow,
Alone in a world blown clear of love,
Hung with icicles. The hailstorms flew.
The only sound was the roaring sea,
The freezing waves. The song of the swan
Might serve for pleasure, the cry of the sea-fowl,
The death-noise of birds instead of laughter,
The mewing of gulls instead of mead.
Storms beat on the rocky cliffs and were echoed
By ice-feathered terns and the eagles screams;
No kinsman could offer comfort there,
To a soul left drowning in desolation.
And who could believe, knowing but
The passion of cities, swelled proud with wine
And no taste of misfortune, how often, how wearily,
I put myself back on the paths of the sea,
Night would blacken; it would snow from the north;
Frost bound the earth and hail would fall,
The coldest seeds. And how my heart
Would begin to beat, knowing once more
The salt waves tossing and the towering sea!
The time for journeys would come and my soul
Called me eagerly out, sent me over
The horizon, seeking foreigners' homes.

But there isn't a man on earth so proud,
So born in greatness, so bold with his youth,
Grown so grave, or so graced by God,
That he feels no fear as the sails unfurl,
Wondering what Fate has willed and will do.
No harps ring in his heart, no rewards,
No passion for women, no worldly pleasures,
Nothing, only the oceans heave;
But longing wraps itself around him.
Orchards blossom, the towns bloom,
Fields grow lovely as the world springs fresh,
And all these admonish that willing mind
Leaping to journeys, always set
In thoughts traveling on a quickening tide
So summer's sentinel, the cuckoo, sings
In his murmuring voice, and our hearts mourn
As he urges. Who could understand,
In ignorant ease, what we others suffer
As the path of exile stretch endlessly on?


And yet my heart wanders away,
My soul roams with the sea, the whales'
Home, wandering to the wildest corners
Of the world, returning ravenous with desire,
Flying solitary, screaming, exciting me
To the open ocean, breaking oaths
On the curve of a wave.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(galleria foto)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ultima modifica di englishforfun il Dom Ago 29, 12:29:11, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Gio Ago 26, 17:49:55    Oggetto: Adv






Torna in cima
englishforfun

Site Admin






Registrato: 09/09/07 09:23
Messaggi: 1013
englishforfun is offline 






NULL
MessaggioInviato: Gio Ago 26, 20:41:21    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La mia anima vaga col mare

Questo racconto è vero, e mio. Parla di
come il mare mi ha preso, portato avanti e indietro
e riempito di tristezza, paura e dolore,
mostrandomi le sofferenze in un centinaio di navi,
in migliaia di porti, ed in me. Parla
della schiuma agitata quando sudavo nel freddo
di una vista ansiosa, appollaiato sulla prua,
mentre si infrangeva sotto le scogliere. I miei piedi erano avvolti
in bende di ghiaccio, congelati
con catene gelide, e gemevo di stenti
intorno al mio cuore affamato
e alla mia anima stanca del mare. Nessun uomo protetto
dalla quieta bellezza della terra può sentire
quanto io fossi infelice, andando alla deriva attraverso il vento
su un mare gelido, avvolto nel dispiacere
da solo in un mondo privato dell'amore,
avvolto in ghiaccioli. Le tempeste volavano.
L'unico suono era quello del mare che ruggiva,
delle onde congelanti. La canzone del cigno
può dare piacere, il pianto del mare in tempesta,
il rumore assordante degli uccelli al posto delle risate,
il gracchiare dei gabbiani al posto dell'idromele.
La tempesta batte sulle scogliere rocciose e dove echeggiarono
i versi delle fregate e le urla delle aquile;
Nessun cavaliere può offrire comodità qui,
a un anima lasciata affogare in solitudine.

E chi poteva credere, conoscendo
la passione delle città, inorgoglite dal vino,
e senza aver mai assaggiato la sfortuna, quanto spesso, e quanto male mi fece,
mettere me stesso di nuovo sul sentiero del mare.
Le notti erano solite annerirsi; avrebbe nevicato al nord;
avvolta dal freddo della terra sarebbe caduta,
i più freddi semi del cielo. E come il mio cuore
avrebbe iniziato a battere, conoscendo ancora una volta
le salate onde che si agitavano e il mare in tempesta!
Il tempo per i viaggi sarebbe venuto ancora e la mia anima
mi avrebbe chiamato ardentemente, spedendomi
all'orizzonte, cercando le case degli stranieri.

Ma non c'è un uomo sulla terra così coraggioso,
così grande, così forte nella sua giovinezza,
cresciuto così potentemente, o graziato da Dio,
da non provare paura navigando ancora il mare,
chiedendosi cosa il fato ha voluto e vuole che faccia.
Nessun'arpa suona nel suo cuore, nessuna ricompensa,
nessuna passione di una donna, nessuna dolce parola,
niente, solo le onde dell'oceano;
Ma lunghi abiti lo avvolgono,
frutteti in fiore, e città fiorenti,
i terreni crescono amorevolmente grazie alla freschezza della novella primavera,
e tutti questi ammonimenti, che una mente disposta
salterebbe in un viaggio, sempre pronta
in un viaggio pensato su un'ondata accelerata.
Quindi una sentinella estiva, il cuculo, canta
con la sua voce armoniosa, e i nostri cuori piangono
sollecitati da lui. Chi potrebbe capire,
nella sua ignorante comodità, cosa noi altri soffriamo
quando i sentieri di uno stretto viaggio senza fine vengono presi?
E già il mio cuore scappa via,
la mia anima erra con il mare, casa
delle balene, allontanatasi negli angoli più lontani
del mondo, ritornando avida e desiderosa,
volando solitaria, urlando, eccitandomi
all'oceano aperto, rompendo promesse
nella curva di un'onda.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(galleria foto)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
mastergamer01






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 18
Registrato: 05/01/16 10:57
Messaggi: 3
mastergamer01 is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Gen 05, 10:59:06    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

grazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Literature 3^ : translations Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





english for fun topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008